Seleziona una pagina

Addetti Carrelli Elevatori

Chi deve/può frequentare il corso:

La formazione è obbligatoria per chi è incaricato della conduzione di carrelli elevatori con conducente a bordo.

Dal 12 marzo 2013, data di entrata in vigore dell’accordo sulle attrezzature di lavoro, per ciascuna tipologia di attrezzatura si dovranno frequentare corsi come indicati nell’accordo Stato Regioni composti di modulo teorico, modulo pratico e verifica finale dell’apprendimento.
I corsi dovranno essere erogati da soggetti formatori abilitati il cui elenco è pubblicato sul sito della Regione Piemonte alla pagina: http://www.regione.piemonte.it/sanita/cms2/sicurezza/formazione-figure-dlgs-8108

Pre-requisiti dei partecipanti:

  • età minima di 18 anni compiuti all’atto della iscrizione
  • idoneità psico-fisica al lavoro specifico di conduttore di carrelli elevatori certificata dal datore di lavoro (iscrizione con firma del datore di lavoro/azienda)
  • comprensione della lingua italiana scritta e parlata
  • possesso della patente di guida tipo B o superiore per l’utilizzo su strada

Attestato:

Verifica finale.
L’esito positivo delle prove di verifica, unitamente a una presenza pari ad almeno il 90% del monte ore, consente il rilascio, al termine del percorso formativo, dell’attestato di frequenza.

PROGRAMMA DEL CORSO

MODULO GIURIDICO-NORMATIVO (1 ORA)

Presentazione del corso. Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento alle disposizioni di legge in materia di uso delle attrezzature di lavoro (D.Lgs. n. 81/2008). Responsabilità dell’operatore.

MODULO TECNICO (7 ORE)

  • Tipologie e caratteristiche dei vari tipi di veicoli per il trasporto interno: dai transpallet manuali ai carrelli elevatori frontali a contrappeso.
  • Principali rischi connessi all’impiego di carrelli semoventi: caduta del carico, rovesciamento, ribaltamento, urti delle persone con il carico o con elementi mobili del carrello, rischi legati all’ambiente (ostacoli, linee elettriche, ecc.), rischi legati all’uso delle diverse forme di energia (elettrica, idraulica, ecc.).
  • Nozioni elementari di fisica: nozioni di base per la valutazione dei carichi movimentati, condizioni di equilibrio di un corpo. Stabilità (concetto del baricentro del carico e della leva di primo grado). Linee di ribaltamento. Stabilità statica e dinamica e influenza dovuta alla mobilità del carrello e dell’ambiente di lavoro (forze centrifughe e d’inerzia). Portata del carrello elevatore.
  • Tecnologia dei carrelli semoventi: terminologia, caratteristiche generali e principali componenti. Meccanismi, loro caratteristiche, loro funzione e principi di funzionamento.
  • Componenti principali: forche e/o organi di presa (attrezzature supplementari, ecc.). Montanti di sollevamento (simplex – duplex – triplex – quadruplex – ecc., ad alzata libera e non). Posto di guida con descrizione del sedile, degli organi di comando (leve, pedali, piantone sterzo e volante, freno di stazionamento, interruttore generale a chiave, interruttore d’emergenza), dei dispositivi di segnalazione (clacson, beep di retromarcia, segnalatori luminosi, fari di lavoro, ecc.) e controllo (strumenti e spie di funzionamento). Freni (freno di stazionamento e di servizio). Ruote e tipologie di gommature: differenze per i vari tipi di utilizzo, ruote sterzanti e motrici. Fonti di energia (batterie di accumulatori o motori endotermici). Contrappeso.
  • Sistemi di ricarica batterie: raddrizzatori e sicurezze circa le modalità di utilizzo anche in relazione all’ambiente.
  • Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione. Sistemi di protezione attiva e passiva.
  • Le condizioni di equilibrio: fattori ed elementi che influenzano la stabilità. Portate (nominale/effettiva). Illustrazione e lettura delle targhette, tabelle o diagrammi di portata nominale ed effettiva. Influenza delle condizioni di utilizzo sulle caratteristiche nominali di portata. Gli ausili alla conduzione (indicatori di carico e altri indicatori, ecc.).
  • Controlli e manutenzioni: verifiche giornaliere e periodiche (stato generale e prova, montanti, attrezzature, posto di guida, freni, ruote e sterzo, batteria o motore, dispositivi di sicurezza). Illustrazione dell’importanza di un corretto utilizzo dei manuali di uso e manutenzione a corredo del carrello.
  • Modalità di utilizzo in sicurezza dei carrelli semoventi: procedure di movimentazione. Segnaletica di sicurezza nei luoghi di lavoro. Procedura di sicurezza durante la movimentazione e lo stazionamento del mezzo. Viabilità: ostacoli, percorsi pedonali, incroci, strettoie, portoni, varchi, pendenze, ecc. Lavori in condizioni particolari ovvero all’esterno, su terreni scivolosi e su pendenze e con scarsa visibilità. Nozioni di guida. Norme sulla circolazione, movimentazione dei carichi, stoccaggio, ecc. Nozioni sui possibili rischi per la salute e la sicurezza collegati alla guida del carrello ed in particolare ai rischi riferibili:
    • all’ambiente di lavoro
    • al rapporto uomo/macchina
    • allo stato di salute del guidatore
    • nozioni sulle modalità tecniche, organizzative e comportamentali e di protezione personale idonee a prevenire i rischi.

MODULO PRATICO (4 ORE)

  • Illustrazione, seguendo le istruzioni di uso del carrello, dei vari componenti e delle sicurezze.
  • Manutenzione e verifiche giornaliere e periodiche di legge e secondo quanto indicato nelle istruzioni di uso del carrello
  • Guida del carrello su percorso di prova per evidenziare le corrette manovre a vuoto e a carico (corretta posizione sul carrello, presa del carico, trasporto nelle varie situazioni, sosta del carrello, ecc.).

Iscrizione pagamento e fatturazione

Una volta ricevuta la conferma dell’iscrizione procederete al pagamento del corso.
La ricevuta del bonifico dovrà essere inviata alla mail: gestione.sicurezza@apiform.to.it
Successivamente verrà emessa fattura.

 Le COORDINATE BANCARIE per il pagamento sono:
API FORMAZIONE S.C.R.L.
CREDEM BANCA
C.so Francia 16, 10143 Torino
IBAN: IT21V0303201002010000002745
Nella descrizione bonifico: cognome e nome partecipante

Cancellazione del corso
Qualora non si raggiunga il numero minimo di allievi, Api Formazione si riserva la facoltà di annullare il corso, di darne tempestiva comunicazione e di rimborsare interamente la quota versata.

Rinuncia
La presente iscrizione, autorizza Api Formazione ad emettere fattura indipendentemente dall’effettiva partecipazione, salvo rinuncia entro il termine indicato. Oltre i termini di rinuncia verrà trattenuto il 30% dell’importo, il restante 70% potrà essere utilizzato per la partecipazione ad altri corsi entro l’anno solare. Nel caso l’allievo non si presenti il giorno stabilito senza avere avvisato, verrà addebitato l’intero importo del corso.

La richiesta di spostamento dell’allievo ad un’edizione successiva e da ritenersi comunque una rinuncia.

Attestato
Il rilascio dell’attestato di frequenza è subordinato alla regolare frequenza del corso.
Gli attestati verranno recapitati in PDF tramite e-mail.

Richiesta documentazione corso
Per la compilazione di: registri aggiuntivi, c.v. docenti, copie di test di verifica, argomenti trattati, certificazioni di presenza e/o altra documentazione l’azienda dovrà provvedere a farne richiesta via mail o tramite il proprio dipendente durante lo svolgimento del corso.

INFORMAZIONI E COSTI

INIZIO DEL CORSO:

15/12/2020

DURATA DEL CORSO:

14 ore

CALENDARIO DEL CORSO:

15/12/2020 dalle 08:30 alle 13:00
15/12/2020 dalle 13:30 alle 18:00
16/12/2020 dalle 08:30 alle 13:30

Rinuncia gratuita fino alle 23:59 del 9 dicembre 2020

RIVOLTO A:

Conduttori di carrelli elevatori con conducente a bordo

POSTI ANCORA DISPONIBILI:

SI

ATTESTATO:

si

COSTO DEL CORSO:

ASSOCIATI:

270 + iva Euro

NON ASSOCIATI:

300 + iva Euro

AGEVOLAZIONI:

AGGIORNAMENTI SUL CORSO

L’abilitazione deve essere rinnovata entro 5 anni dalla data di rilascio dell’attestato del corso, così come previsto dall’accordo Stato Regioni del 12/03/2013, o dall’attestato del corso di aggiornamento svolto entro il 12/03/2015 ottenuto come riconoscimento della formazione pregressa.

FAQ

SEGUI IL TAG:

VOTA:

Rate !

Dove trovarci

Iscriviti alla newsletter

Attività

Sicurezza

Sicurezza

Esplora

Apprendistato

Apprendistato

Esplora

Corsi

corsi

Esplora

Lavoro

Lavoro

Esplora

Consulenza

consulenza

Esplora