Seleziona una pagina

Addetti Primo Soccorso – Gruppo A

ATTENZIONE!!!
Dal 15 ottobre per accedere ai corsi di formazione si dovrà essere in possesso della certificazione verde COVID-19 (Green Pass).
Unica eccezione a quanto sopra, riguarda i soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della salute.
In tutti i casi, restano in vigore le misure anticovid come previste dai protocolli aziendali (distanziamento, mascherine, igienizzazione, sanificazione ecc.).
Il ritiro dal corso per la mancanza o non validità del Green Pass non giustificherà la non applicazione dei termini di rinuncia.

Chi deve/può frequentare il corso:

La formazione è obbligatoria per chi è incaricato dall’azienda, in accordo con il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, di gestire le misure di primo soccorso.

Gruppo A:

  1. Aziende o unita’ produttive con attivita’ industriali, soggette all’obbligo di dichiarazione o notifica, di cui all’articolo 2, del decreto legislativo 17 agosto 1999, n. 334, centrali termoelettriche, impianti e laboratori nucleari di cui agli articoli 7, 28 e 33 del decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 230, aziende estrattive ed altre attivita’ minerarie definite dal decreto legislativo 25 novembre 1996, n. 624, lavori in sotterraneo di cui al decreto del Presidente della Repubblica 20 marzo 1956, n. 320, aziende per la fabbricazione di esplosivi, polveri e munizioni;
  2. Aziende o unita’ produttive con oltre cinque lavoratori appartenenti o riconducibili ai gruppi tariffari INAIL con indice infortunistico di inabilita’ permanente superiore a quattro, quali desumibili dalle statistiche nazionali INAIL relative al triennio precedente ed aggiornate al 31 dicembre di ciascun anno. Le predette statistiche nazionali INAIL sono pubblicate nella Gazzetta Ufficiale;
  3. Aziende o unita’ produttive con oltre cinque lavoratori a tempo indeterminato del comparto dell’agricoltura.

Il datore di lavoro, sentito il medico competente, ove previsto, identifica la categoria di appartenenza della propria azienda od unita’ produttiva e, solo nel caso appartenga al gruppo A, la comunica all’Azienda Unita’ Sanitaria Locale competente sul territorio in cui si svolge l’attivita’ lavorativa, per la predisposizione degli interventi di emergenza del caso. Se l’azienda o unita’ produttiva svolge attivita’ lavorative comprese in gruppi diversi, il datore di lavoro deve riferirsi all’attivita’ con indice piu’ elevato.

Attestato:

L’attestato verrà rilasciato alla fine dell’ultima lezione a coloro che avranno frequentato tutte le ore del corso.

PROGRAMMA DEL CORSO

  • Allertare il sistema di soccorso
    • Cause e circostanze dell’infortunio (luogo dell’infortunio, numero delle persone coinvolte, stato degli infortunati ecc.)
    • Comunicare le predette informazioni in maniera chiara e precisa ai Servizi di assistenza sanitaria di emergenza.
  • Riconoscere un’emergenza sanitaria
    • Scena dell’infortunio
    • Accertamento delle condizioni psicolo-fisiche del lavoratore infortunato
    • Nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell’apparato cardiovascolare e respiratorio.
    • Tecniche di autoprotezione del personale addetto al soccorso.
  • Attuare gli interventi di primo soccorso
    • Sostenimento delle funzioni vitali
    • Riconoscimento e limiti d’intervento di primo soccorso
    • Conoscere i rischi specifici dell’attività
  • Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro
    • Cenni di anatomia dello scheletro
    • Lussazioni, fratture e complicanze
    • Traumi e lesioni cranio-encefalici e della colonna vertebrale
    • Traumi e lesioni toraco-addominali.
  • Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro.
    • Lesioni da freddo e da calore
    • Lesioni da corrente elettrica
    • Lesioni da agenti chimici
    • Intossicazioni
    • Ferite lacero contuse
    • Emorragie esterne
  • Acquisire capacità di intervento pratico
    • Tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del S.S.N.
    • Tecniche di primo soccorso nelle sindromi cerebrali acute
    • Tecniche di primo soccorso nella sindrome di insufficienza respiratoria acuta
    • Tecniche di rianimazione cardiopolmonare
    • Tecniche di tamponamento emorragico
    • Tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato
    • Tecniche di primo soccorso in casi di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici.
    • Verifica di apprendimento e discussione finale

Iscrizione pagamento e fatturazione

Ricevuta la conferma dell’iscrizione potrete procedere con il pagamento del corso che dovrà essere effettuato entro e non oltre il giorno precedente la prima lezione.
Successivamente al pagamento verrà emessa fattura.

 Le COORDINATE BANCARIE per il pagamento sono:
API FORMAZIONE S.C.R.L.
CREDEM BANCA
C.so Francia 16, 10143 Torino
IBAN: IT21V0303201002010000002745
Nella descrizione bonifico: cognome e nome partecipante

Cancellazione del corso
Qualora non si raggiunga il numero minimo di allievi, Api Formazione si riserva la facoltà di annullare il corso, di darne tempestiva comunicazione e di rimborsare interamente la quota versata.

Rinuncia
Oltre i termini di rinuncia, verrà trattenuto il 30% dell’importo, il restante 70% potrà essere utilizzato per la partecipazione ad altri corsi entro l’anno solare. Nel caso il ritiro ci venga comunicato il giorno precedente o l’allievo non si presenti al corso, verrà addebitato l’intero importo.
La richiesta di spostamento dell’allievo ad un’edizione successiva è da ritenersi comunque una rinuncia.
I ritiri andranno esclusivamente comunicati tramite mail all’indirizzo gestione.sicurezza@apiform.to.it. Farà fede la data della mail.

Attestato
Il rilascio dell’attestato di frequenza è subordinato alla regolare frequenza del corso.
Gli attestati verranno recapitati in PDF tramite e-mail.

Richiesta documentazione corso
Per la richiesta di: c.v. docenti, copie di test di verifica, argomenti trattati, certificazioni di presenza e/o altra documentazione l’azienda dovrà provvedere a farne richiesta via mail durante lo svolgimento del corso.
Eventuali registri aggiuntivi di proprietà dell’azienda, verranno gestiti direttamente dall’allievo che dovrà presentarne copia in aula la mattina del corso.

INFORMAZIONI E COSTI

INIZIO DEL CORSO:

07/12/2021

DURATA DEL CORSO:

16 ore

CALENDARIO DEL CORSO:

07/12/2021 dalle 08:30 alle 12:30
07/12/2021 dalle 13:30 alle 17:30
16/12/2021 dalle 08:30 alle 12:30
16/12/2021 dalle 13:30 alle 17:30

Rinuncia gratuita entro le ore 23:59 del 01/12/2021

RIVOLTO A:

La formazione è obbligatoria per chi è incaricato dall’azienda (GRUPPO A), in accordo con il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, di gestire le misure di primo soccorso.

POSTI ANCORA DISPONIBILI:

SI

ATTESTATO:

si

COSTO DEL CORSO:

ASSOCIATI:

135 + iva Euro

NON ASSOCIATI:

150 + iva Euro

AGEVOLAZIONI:

AGGIORNAMENTI SUL CORSO

In base a quanto stabilito dal D.Lgs 81/08 art. 45 comma 2 la formazione iniziale e l’aggiornamento sono individuati dal D. M. n. 388 del 15 luglio 2003, in particolare l’aggiornamento deve essere effettuato ogni 3 anni.

FAQ

Nelle faq è possibile trovare approfondimenti su:

  1. Chi è l’addetto al Primo soccorso aziendale e da chi viene nominato?
  2. Quali corsi deve frequentare?
  3. Quanti addetti al Primo Soccorso e quanti addetti antincendio devo avere?
  4. Chi fa parte della squadra delle emergenze?

Dove trovarci

Attività

Sicurezza

Sicurezza

Esplora

Apprendistato

Apprendistato

Esplora

Corsi

corsi

Esplora

Lavoro

Lavoro

Esplora

Consulenza

consulenza

Esplora